giovedì 30 giugno 2016

Aspettami davanti al mare

 È successa una cosa bellissima.
Fino a qualche anno fa, avevo quasi paura ad approcciarmi alla letteratura: la vedevo come una cosa sacra, più grande di me. Ecco, in un certo senso è ancora così, e mi sento anni luce dai mostri sacri che ammiro e mi riempiono di emozioni.
Però... ho scoperto che raccontare storie mi piace.
Mi fa sentire viva.
Mi riempie di gioia.
Amo scrivere, lasciar fluire pensieri e ricordi inventando piccole storie, brandelli di realtà imperfetta.
E al quarto romanzo, ho realizzato un piccolo grande sogno: pubblicare con una grande casa editrice come Rizzoli.

Il mio romanzo fa parte della collana Youfeel: piccole grandi storie d'amore, per sorridere, commuoversi, sognare.
Lo trovate in tutti gli store, formato ebook.



Ecco la trama: Il mare separa, ma a volte può unire per sempre.

Lilia è una giovane giornalista milanese che ha trent’anni, mille manie e paure, una famiglia freddina e un fidanzato noioso, abituato a considerarla parte dell’arredamento. Per rivitalizzare la storia d’amore con Guido, Lilia organizza una vacanza sulle coste dell’Istria, ma non appena arrivano nella bellissima Rovigno le cose si complicano e i destini della coppia si dividono. E Lilia viene sedotta e rapita dallo sguardo magnetico di Danijel. Bello, passionale e misterioso, ma chi è davvero quell’uomo, e soprattutto chi sono i demoni che lo tormentano? Lilia riparte per Milano senza risposte, convinta di aver perso la sua occasione per essere finalmente felice. Ma c’è qualcosa che la chiama, che vuole che torni davanti a quel mare…
Tra i colori di una terra incantevole, martoriata da un passato tragico e non ancora dimenticato, Emily Pigozzi ci regala la storia struggente di due anime che si riconoscono e si comprendono, al di là di ogni ostacolo.
Lo trovate su: 

giovedì 7 aprile 2016

Evento creativo!


Vi aspetto sabato 9 aprile alle 18
Presso la Libreria Mondadori point di Via Roma, 49 
Mantova... 
Io e la mia amica giornalista e scrittrice Roberta De Tomi ne abbiamo organizzate delle belle!


Il motivo? Raccontare una storia.
Raccontare de "Il posto del mio cuore"...


"In me c'era tanta vita
da divorare tutta la vita del mondo"
(Il posto del mio cuore, Emily Pigozzi, 0111 edizioni)

No Facts, only words sull'evento

Emily

sabato 26 marzo 2016

venerdì 19 febbraio 2016

Profumi di storia e d'amore



Troverete anche un mio racconto in questa antologia: nata dal gruppo Facebook "Io leggo il romanzo storico", gestito dalle talentuose scrittrici Linda Bertasi, Michela Piazza, Stefania Bernardo e Patrizia Ines Roggero, che attraverso un appello agli scrittori hanno radunato numerosi racconti d'amore a tema storico, ha lo scopo non solo di far innamorare i lettori, ma di raccogliere fondi a favore della ricerca per i tumori e le leucemie infantili. 
Io ho contribuito con "Una sera di neve", un piccolo scorcio della vita dell'imperatrice Sissi e di un suo amore inconfessato...

Qui sotto, un piccolo estratto.
Se volete leggerla e aiutare la ricerca, la trovate su Amazon!
QUI 



                                                                                                                           

martedì 2 febbraio 2016

Sogni e Bisogni

Inizia l'anno, pigro, stranamente caldo, bozzolo di riflessioni e di mancate voglie, di desideri e di gioie troppo grandi, di traguardi che non arrivano mai e di brindisi ai giorni buoni.
Il sogno e il bisogno si rincorrono, tra un eremo volontario e immobile, o meglio, non più, perché da quando cresco nei loro occhi è cambiato tutto.
Un bisogno primario soddisfatto, il bisogno di dare amore, il sogno di dare la vita, quello di vederla crescere nell'amore e nella felicità.
Ma siccome noi donne siamo un guazzabuglio complicato di pensieri e di livelli che manco il Tetris, eccolo, mordente e irridente: il bisogno del sogno, dell'essere, dell'esprimersi. Dell'andare oltre. E mentre tutti sembrano volare, e magari credono che lo faccia anche tu, tu non voli mai abbastanza. Forse perché non sei all'altezza, forse perché in fondo non lo vuoi neanche. 
Perché il tuo bozzolo caldo è tutto ciò di cui hai bisogno. Cosa sogni, quando hai già realizzato il, sogno? Sogni un paio d'ali. Sogni di essere te stessa, ancora una volta. Di percorrerti.
Finché ci sarà strada. Finché ci sarai tu. 

Emily

giovedì 24 dicembre 2015

Pensiero per un primo Natale

Auguri...perché questo Natale, come per magia, in un attimo, abbia l'incanto di un primo Natale.
Perché vi regali le emozioni della neve fresca tra le mani, per la prima volta. I primi doni. Le prime luci. I sorrisi di chi amate e vi ama, accanto a voi per sempre.
Un giorno fuori dal tempo e dallo spazio, di cioccolato e cannella, di luci e colori, di abbracci senza rancore.
Sarebbe bello crederci: ma forse spetta a noi, solo per un attimo...basta chiudere gli occhi...


Con sincerità,

Emily

mercoledì 23 dicembre 2015

Un natale speziato

Natale è tempo di regali, di dolcezza e di storie sotto l'albero: con questo spirito, ho preso parte all'antologia di Harem: invitata dalle amiche del blog letterario, assieme a tante altre scrittrici, ho narrato il Natale (il primo, in questo caso) di due protagonisti ai quali voglio molto bene: Pietro e Serena de "L'angelo del risveglio"!
Dopo l'inizio altalenante della loro storia, Pietro e Serena si ritroveranno alle prese con un dolcissimo Natale...
Il ricavato sarà interamente devoluto a Unicef.

Harem's book
Acquista Un natale speziato

Emily







mercoledì 16 dicembre 2015

Presentazione andata!




In una giornata fredda e dedicata allo shopping natalizio, si è tenuta la prima presentazione de "Il posto del mio cuore"! In un posto per veri amanti dei libri (la storica libreria Di Pellegrini di Mantova) si è parlato dei personaggi e del contesto storico del libro, di Alma Libera e dei suoi amori, in una chiacchierata piena di cuore. 
E' sempre emozionante condividere i propri sogni, e in un ambiente dove i piccoli scrittori hanno vita dura (le librerie di catena, per esempio) certe figure, certi luoghi, sono più che mai preziosi.

                                                                                     
                                                                                     Buone feste e buone letture :)
Emily

mercoledì 2 dicembre 2015

Il posto del mio cuore... è qui.

Lo so, lo dico di ogni libro. Di ogni libro dico che è speciale, che me lo porto dentro, che c'è parte del mio animo.
Ed è la verità. In questo la parte del mio cuore ha tanti nomi, tante piccole storie, sentite, vissute, ascoltate...storie che hanno dato vita a tanti personaggi, che hanno creato un piccolo affresco di un'Italia vicina, ma già appartenente al passato.
E'il viaggio di una ragazza alla scoperta di sé: Alma Libera (e mai nome mi sarà più caro) nata in un paesino di provincia della bassa emiliana, cresce tra gli echi del dopoguerra e l'inizio del boom economico. Rifiutando il destino che sembra scritto per lei, intraprenderà un cammino che la porterà verso esperienze straordinarie, e amori incredibili. Plasmata dagli uomini della sua vita, cercherà e troverà la sua vera strada, in un crescendo di emozioni, follia, palcoscenico...e passione. Una vita che ho cercato di infondere a questa piccola storia.

Sinossi: Bassa emiliana, anni ’50. Alma Libera Tondelli è una ragazza di paese. Sognatrice ed inquieta,  Alma sembra avere un destino già scritto: la vita di campagna, il lavoro in fabbrica, la messa della domenica. Fulvio, limpido e sincero, la ama da sempre, ma arrendersi al suo amore significherebbe rinunciare ai sogni di libertà che da sempre tormentano il suo spirito. Dalle campagne emiliane del dopoguerra alla Bologna del sessantotto, passando per la Roma del cinema e della Dolce vita, pur plasmata dagli uomini della sua vita Alma cercherà sé stessa e la sua vera strada, mentre al paese qualcuno continuerà ad amarla in silenzio…. perché come le predisse la Delfina, l’indovina che ha popolato le sue fantasie di adolescente, in lei “Ci sono le luci e le ombre, e la salvezza del cuore, spesso, è nel luogo in cui si parte”.

Hanno detto de "Il posto del mio cuore": 

Il sentimento attraversa i decenni, scorre nelle pagine. Si attarda e vi strapperà una lacrima, a volte accelera per darvi una scossa elettrizzante, poi rallenta per rubarvi un sorriso tenero. E vi accorgerete che avrete viaggiato tra emozioni e ricordi. Ricordando che la salvezza del cuore, spesso, è nel posto dal quale si parte."
(Harem's book blog)

Un nuovo romanzo da leggere e da vivere pagina dopo pagina; i suoi capitoli brevi ti invogliano alla lettura, a scoprire cosa succederà nel capitolo successivo, e improvvisamente ti ritroverai alla fine con un senso di vuoto per dover dire addio a quei nuovi compagni di ventura, ma con la speranza che possano coronare i loro sogni. Ancora una volta i miei complimenti vanno all'autrice che è riuscita a mettere un po' di sé in questa nuova storia, tanto da farmi dubitare che fosse lei stessa a vestire i panni della protagonista, con il suo infinito amore per la lettura, la poesia e per il teatro.

Il posto del mio cuore è disponibile in formato cartaceo, e a partire da gennaio 2016 anche in ebook.

Dove trovarlo: Il posto del mio cuore
Ibs

Emily

domenica 18 ottobre 2015

L'angelo del risveglio


Questa settimana è molto speciale per me...perché esce il mio nuovo romanzo: "L'angelo del risveglio"!
Si tratta di un lavoro speciale per me (ma che bugiarda, tutti lo sono, e ogni storia lo è per chi la scrive!) 
In questo caso, perché l'ho scritto qualche settimana prima che nascesse la mia bimba, a notte fonda come piace a me, quasi raccontandomi una piccola favola...una storia d'amore di quelle che tanto mi piacciono, che fanno sorridere e sospirare di gioia, e addormentarti con il sorriso sulle labbra.
I personaggi me li portavo nel cuore da anni, e adesso vederli lì, quasi indifesi e spaventati di piacere a chi li conoscerà (che paranoie da pseudo scrittori, eh?) mi fa una incredibile tenerezza! Pietro è un principe moderno, tutto fascino e sregolatezza, e in un momento difficile della sua vita, di vuoto e solitudine, conoscerà la dolce Serena...
L'angelo del risveglio fa parte della collana Passioni romantiche della Delos digital, e quindi voglio ringraziare il grande Franco Forte e la curatrice Isabella Fracon per il loro lavoro e appoggio. 
Si parte per una nuova avventura!

Sinossi: Le vite della giovane infermiera Serena e del playboy Pietro si incrociano in ospedale: Pietro, in coma dopo un incidente, e Serena, che lo guida fuori dal buio. Le loro esistenze cambieranno per sempre, ma un sentimento puro potrà davvero vincere le differenze tra i loro mondi?

Serena è una giovane infermiera del reparto di terapia intensiva e ha l'abitudine di parlare con i pazienti in stato di incoscienza. In una notte maledetta Pietro, un ragazzo appartenente all'alta società che conduce una vita sregolata, viene ricoverato nel reparto di Serena in seguito a un grave incidente stradale. Attratta dal giovane in coma, la ragazza inizia a parlargli di sé e Pietro finalmente si sveglia. Pietro sembra ricordare le confidenze di Serena e tra i due si instaura un legame particolare, nonostante le differenze sociali facciano sentire il loro peso. Può un amore superare ogni barriera ed essere talmente forte da sconfiggere ogni ostacolo? Quanto si è disposti a mettersi in gioco per inseguire un sentimento appena nato? 

L'angelo del risveglio - di Emily Pigozzi - Delos digital (Passioni romantiche)
 DISPONIBILE IN TUTTI GLI STORE  E FORMATI EBOOK

Per l'acquisto: Link Amazon 
Link Ibs
Delos store
Mondadori store
Kobo store

Emily

venerdì 9 ottobre 2015

Autunno di novità!



Eccomi, a salutarvi in questo autunno caldo tra foglie gialle e grandi novità!
Presto arriverà un nuovo romanzo, una vera favola romantica che mi sono divertita un sacco a scrivere come una sorta di piccolo sogno in rosa, e che spero tanto vi piacerà.
E non è l'unica...perché è in fase finale di lavorazione un romanzo nel quale credo molto e al quale appartiene un pezzo importantissimo del mio cuore.
Per cui, state pronti!

Intanto, vi invito a curiosare sulla mia pagina autore facebook per un commento o solo uno sguardo:
Vi aspetto! 

Emily Pigozzi Autrice

Emily

mercoledì 16 settembre 2015

"Un qualunque respiro" Booktrailer






Una nuova versione del booktrailer di Un qualunque respiro, il mio romanzo pieno di vita e di sentimento! 
Buona visione :)

Emily

venerdì 5 giugno 2015

Istantanee dal Festival poesia Virgilio


Momenti, appunti, emozioni...
Dal Festival poesia Virgilio!
Frettolosi, rubati, come sempre ultimamente...
Come la città invasa da poeti, da parole, da gridi di emozioni per una volta liberi e selvaggi.
Una fusione di colori, personaggi e linguaggi diversi, uniti sotto l'egida del cuore, delle parole che danzano e si uniscono in quella strana cosa chiamata poesia. Istanti, attimi rubati, sguardi...che rimarranno.
Come, per me, le bellissime parole di Xanath Caraza, lette e vissute, ascoltate e danzate col cuore.
Grazie mille!

...dove sono i ricordi della schiuma?
Dov'è la confusione della strada?
Dove sono le mani selvagge creatrici?
Dove sono i pensieri eterni?
Dove sono?
(Xanath Caraza, da "Nebbia Verde")

La Bloga  blog di poesie e cultura a cura di Xanath Caraza
Movimento dal sottosuolo

Emily

sabato 21 marzo 2015

Un qualunque respiro arriva in ebook

Da oggi, Un qualunque respiro arriva con la primavera disponibile anche in versione ebook su Amazon,
 in promo lancio a soli 99 cent!
Sono felice che ci sia la possibilità di leggere anche in ereader questo romanzo che mi ha portato fortuna, e un pizzico di magia...
Come sempre, un immenso grazie a Butterfly Edizioni che ha creduto e crede fortemente in questo libro, a coloro che l'hanno già letto e amato e coloro che lo leggeranno.

Un libro al quale ho consegnato emozioni e momenti speciali...per averne in cambio tanti altri (e una piccola fatina)
Non siete curiosi? Vi aspetto!



Link amazon per l'acquisto
Pagina fan facebook

Hanno detto di "Un qualunque respiro":

"Il desiderio bruciante di Eliana mi ha colpito. Un romanzo illuminante." 
Maria Cristina Valsecchi, "Io e il mio bambino" magazine

"Un libro che dovrebbe essere letto da ogni coppia, un libro da leggere insieme per avvicinarsi all’altro in situazioni difficili." 
Alessandra Monaco, Destinazione Libri blog 

"Momenti molto intensi scivolano e lasciano segni che rendono questa lettura coinvolgente. Una donna come tante che non rinuncia al proprio sogno che non è quello materiale ma parla di amore." 
Antonietta Mirra, Sololibri.net 


"Questo è un libro che ti legge dentro, che fa affiorare tutti i tuoi ricordi, i dubbi e le speranze. E' un romanzo che scava sotto la pelle." 
Linda Bertasi, scrittrice


Emily

venerdì 30 gennaio 2015

Tu e io













Come un sogno nel cuore dell'inverno
come un sole che annega nel bianco
ti fai strada, mio cuore, mia vita, mia anima
mi sorprendi di te e mi travolgi
elevandomi immensa
nel tuo calore perfetto
appese in una nuvola fatta di noi 
a scrutarci, a viverci
eri tu, ero io...così doveva essere, anima...
Buona vita!
Emily

giovedì 8 gennaio 2015

Per Noi


Crei e accendi
danze di silenzi
mentre dormi
in uno spazio sotto il cuore
il mio sangue pulsa
e avvolge il tuo respiro
vento caldo
tra i nostri sogni...







Emily




sabato 20 dicembre 2014

Buon Natale!

                                                                                                                                                                     Un Natale specialissimo per me...per tanti e tanti motivi!
Lo festeggio anche con il mio romanzo, che mi ha regalato tanti momenti speciali quest'anno, e anche con il regalo più immenso. Natale mi rende sempre un po' sentimentale e sì, è sempre bello sorridere tra luci, colori e cose buone. Perché isolarsi, pensare negativo e allontanare le persone della nostra vita, spesso non serve proprio a nulla. 
Non so se il bene sia una catena, e spesso temo di no, ma almeno il bene per noi stessi è bello portarlo nel cuore!
Un augurio di creatività a tutti voi: quella buona, che riguarda qualunque cosa vogliate fare e che vi riempie di amore e di energia. Sempre!

Emily
   

martedì 23 settembre 2014

Linda Bertasi Blog: INTERVISTA A EMILY PIGOZZI

Linda Bertasi Blog: INTERVISTA A EMILY PIGOZZI: Ciao Emily, benvenuta nel mio blog. Raccontaci qualcosa di te. Ciao Linda, mi fa davvero piacere questa tua ospitalità!   Sono ...

giovedì 11 settembre 2014

Bellissime novità



In diretta da fb! Grazie a tutti 

mercoledì 7 maggio 2014

In Tour




Un qualunque respiro tour continua! 
Dopo la partecipazione a Dolci evasioni su One tv e la bella presentazione alla Libreria Di Pellegrini, domenica 11 maggio alle ore 17 saremo alla libreria Ibs di via Verdi a Mantova: con me chiacchiererà Argeta Brozi, editor e scrittrice.

Domani 8 maggio alle 18  invece sarò in diretta con Carezze d'inchiostro sulla tv web C-you!

Vi aspetto ;)

Emily

martedì 22 aprile 2014

Prima presentazione e uscita ufficiale



Ciao a tutti!
E'tempo per "Un qualunque respiro" di affrontare le sue prime uscite ufficiali.

Giovedì 24 aprile alle ore 18, parleremo del libro e delle sue tematiche, amore e maternità sognata e cercata, alla Libreria Di Pellegrini di Mantova, per la prima presentazione del mio nuovo romanzo edito da Butterfly edizioni. Converserà con me Marina Di Pellegrini.
Nel frattempo il libro è già disponibile, e lo troverete in vendita presso i maggiori store online, oltre ad essere ordinabile in ogni libreria italiana. 
Forza, sono curiosa di sapere cosa ne pensate!

Emily

Un qualunque respiro fan page
Evento Di Pellegrini

Shop online
Ibs
Inmondadori



(Banner realizzato da Purple Monkey digital art)

lunedì 10 marzo 2014

Un qualunque respiro...sta arrivando!

Non è facile parlare proprio del mio romanzo.
Il mio romanzo! C’è stato un tempo in cui non credevo che ne avrei mai scritto uno. Mi sarebbe piaciuto, certo, ma l’idea era così lontana da me, sempre in perenne ammirazione di qualcosa che stavo leggendo. 
Un romanzo, appunto, la mia passione. Romanzi scritti da altri.
E poi succede che la vita ti mette nel cuore una storia. 
Te la fa vivere, te la fa respirare.
Un qualunque respiro, appunto.
Che mi è venuto a trovare in un attimo,sorprendendomi. Che era già nato dentro di me, già scritto, con la voglia di gridare al mondo ciò che sentivo sottopelle e nel cuore.
Un fiume di parole e di emozioni, dirompente, che mi ha resa felice, mi ha pacificata.
Questo libro è una storia d'amore, la storia d'amore di una coppia. Un grande amore, fatto di cose semplici e quotidiane. Il sogno più grande, avere un figlio, che non si realizza...il cuore sconvolto, i demoni, le paure. E la speranza che ti fa andare avanti, alla ricerca del respiro che darà la vita. Poche parole, che come sempre non bastano a raccontare una storia perché dietro ad ogni storia se ne nascondono molte altre.

Poi la Butterfly edizioni ci ha creduto, e ancora con un sorriso ricordo quello che ha illuminato il mio viso quando ho aperto la loro entusiastica mail con cui mi chiedevano di poterlo pubblicare.
E ora, eccolo qui. Con la sua copertina, che parla già di sogni ed emozioni a tutto tondo  e perché no, di stelle. Ma per tutto il resto…dovrete proprio leggerlo!
Un qualunque respiro sta arrivando: è già in prevendita!




Emily

domenica 9 febbraio 2014

Sbarco epocale


Va bene, non avevo mai detto che non l'avrei fatto.
Però ho resistito strenuamente per anni, ho storto la bocca davanti alla terminologia dedicatagli, ho sbadigliato e fatto commenti acidi alla visione di "The social network" (Ecco, lo vedi? Tanti soldi e poi è un infelice, pure un po' patetico, con quelle ciabatte ridicole e gli amici che lo metterebbero sotto con la macchina!) Sono rifuggita come dalla peste. Ho continuato ad amare forum e blog (spopolati) mentre tutti lo usavano. Ho declinato spesso l'invito di chi mi chiedeva di iscrivermi per leggerci lì.
Eppure...è arrivato il momento.
Ebbene sì, sono su Facebook. 
La creatura infernale ha inghiottito anche me. 
Quindi mi ci trovate. 
Ma mi trovate anche qui, che i vecchi amici non si abbandonano.
Sono sul social network più famoso del mondo da pochissimo...e mai come in questi giorni ho voglia di scrivere agli amici per lettera. O di chiamarli per telefono.
Rigorosamente con il mio adorato Cobra phone vintage con la rotella.

Emily

On Facebook

sabato 1 febbraio 2014

Come si cambia (?)



In questo periodo me lo chiedo spesso.
Se sono cambiata, quanto, come, in che modo.
Se sono cambiata negli anni, se sono cambiata nel tempo e nelle esperienze.
Guardo le persone attorno a me, e mi faccio la stessa domanda.
Di primo acchito sembriamo sempre gli stessi.
Ma poi, basta un'immagine a caso, vecchia di soli pochi anni, per travolgermi di stupore.
Ci sono differenze nello sguardo, nella sfumatura della pelle, forse nel sorriso che accende quella o questa immagine. Sorprendentemente diversa e già mutata, nello scorrere fluviale del tempo implacabile.
Poi però ci sono quello stesso sguardo, quello stesso sorriso, quello stesso sogno nascosto nelle sfumature delle iridi, nei gesti delle mani...ed ecco che mi ritrovo.
Ritrovo chi amo, ritrovo chi mi è accanto. Sento vita nei colori e negli odori, che per primi ci riportano violenti e senza chiedere in luoghi della memoria che non visitiamo da anni.
Lo stesso vale per i miei scritti, che si rinnovano e mutano facendo capriole attorno al mio sentire, lasciandomi sola e dubbiosa e poi tornando, inaspettati come vecchi amori, a trovarmi nottetempo, senza nemmeno una telefonata (onirica, beninteso) di cortesia.
Anche questo blog oramai è grandicello. L'ho sempre curato con amore, senza però mai farlo diventare qualcosa di particolare. Solo una piccola vetrina, un frammento di me magari in apparenza vuoto, ma in realtà pieno di appunti/sogni colorati.
Tante cose non mi corrispondono più, e in tante cose ora la mia vita è più ricca e risplendente, ho salutato parecchi dubbi e paranoie, insieme a conflitti oramai sbiaditi.
Altre non torneranno, e ancora forse non ho capito come (e se) salutarle.
La ragazza che sono, che ero, chissà, magari è diventata donna.
Ma non diteglielo troppo forte. 
Che certe emozioni mi spaventano ancora.

Emily

Ps: Ecco, lo sapevo. Adesso mi è venuta voglia di trovare uno dei quattro bar karaoke rimasti in circolazione e di mettermi cantare a squarciagola con tono molesto e stonato la canzone della Mannoia. 
Possibilmente per tutta la notte :)

sabato 18 gennaio 2014

Inizio d'anno!




Ok, le immagini in mio possesso sono bruttarelle forte.
Merito di Emilymarito, delle sue innate doti di fotografo 
e delle luci soffuse scelte per l'evento.

Invece il concerto di Capodanno della Banda città di Mantova,
tenutosi in un Teatro Sociale gremito per l'occasione, 
al contrario di queste immagini è venuto benissimo.
Così il mio 2014 è iniziato sul palco, a presentare e ascoltare 
musiche immortali e coinvolgenti.
Speriamo continui così. A ritmo di musica. Con un contorno di sogni ;)

Emily

domenica 15 dicembre 2013

Buon Natale






















Non ti auguro un dono qualsiasi,
ti auguro soltanto quello che i più non hanno.
ti auguro tempo, per divertirti e per ridere;
se lo impiegherai bene, potrai ricavarne qualcosa.

Ti auguro tempo, per il tuo fare e il tuo pensare, non
solo per te stesso,ma anche per donarlo agli altri.
ti auguro tempo, non per affrettarti a correre,
ma tempo per essere contento.

Ti auguro tempo, non soltanto per trascorrerlo,
ti auguro tempo perché te ne resti:
tempo per stupirti e tempo per fidarti
e non soltanto per guardarlo sull'orologio.

Ti auguro tempo per toccare le stelle
e tempo per crescere, per maturare.

Ti auguro tempo per sperare nuovamente e per amare.
Non ha più senso rimandare.

Ti auguro tempo per trovare te stesso,
per vivere ogni tuo giorno, ogni tua ora come un dono.

Ti auguro tempo anche per perdonare.
Ti auguro di avere tempo,
tempo per la vita.


Elli Michler


Martedì 17 dicembre condurrò il concerto di Natale della Banda città di Mantova dedicato agli alunni delle scuole cittadine.
Non vedo l'ora di immergermi nella magia del Natale e delle magiche favole che leggerò per l'occasione!

Un augurio, un abbraccio, un pensiero per chi vive ed ama - sempre.
Emily

martedì 1 ottobre 2013

Words! Le foto




Tra opere collettive e letture, a sorpresa spunta anche il gadget di Amore e Oro! :)

mercoledì 18 settembre 2013

Words!


Words! 
Un mare di autori, di parole, una fiumana di musica e pensieri....un flusso di pensieri esagitati, note, dolori,clamori, sussurri, amori, canzoni...un tornado di voglia di parlare. Di esserci. Di dire...ehi....anche tu? Voli sulle parole come onde di carta?

Alla Notte bianca di Mantova, sabato 21 settembre, a partire dalle ore 15 e fino a tarda sera alla galleria The Return di Doriano Ghidotti, che espone le sue opere, e con la collaborazione della giornalista e blogger Roberta De Tomi e Roberto Baldini, oltre trenta scrittori e poeti provenienti da tutta Italia si alterneranno nella lettura delle loro opere con sottofondo di performance di arte figurativa e di musica dal vivo.
Non solo: il pubblico verrà coinvolto nelle performance, con la possibilità di dare sfogo alla propria vena artistica partecipando a piccole opere estemporanee, tra cui la creazione del logo dell'evento e addirittura un romanzo collettivo. Un' iniziativa che ha raccolto grandi consensi e alla quale non potrà mancare chi ama sperimentare: d'altronde l'obiettivo di Ghidotti è quello di creare una sorta "di officina creativa, quasi una factory un po' underground, all'insegna della collaborazione tra artisti e dell'unione fra le arti."

www.thereturn.it Galleria d'arte, Corso Umberto I, Mantova - ingresso libero
E-zine magazine

Emily (che non mancherà e ci metterà del suo)

venerdì 5 luglio 2013

Ciao...


Lascia aperta la porta stanotte
che io vago altrove, leggera
i miei rumori risuonano in te
e non è stato vano
l'immenso spazio tra noi
non chiudere stanotte 
la tua soglia,
Amica
che io non passerò
ho varcato quel fascio di luce 
che si chiama mancanza.




Grazie segugina, sei nel nostro cuore per sempre.
Nel giorno del tuo compleanno, 

Emily

venerdì 21 giugno 2013

Donne e poetesse

Io sono verticale
Ma preferirei essere orizzontale.
Non sono un albero con radici nel suolo
succhiante minerali e amore materno
così da poter brillare di foglie a ogni marzo,
né sono la beltà di un’aiuola
ultradipinta che susciti grida di meraviglia,
senza sapere che presto dovrò perdere i miei petali.
Confronto a me, un albero è immortale
e la cima di un fiore, non alta, ma più clamorosa:
dell’uno la lunga vita, dell’altra mi manca l’audacia.
Stasera, all’ infinitesimo lume delle stelle,
alberi e fiori hanno sparso i loro freddi profumi.
Ci passo in mezzo ma nessuno di loro ne fa caso.
A volte io penso che mentre dormo
forse assomiglio a loro nel modo più perfetto -
con i miei pensieri andati in nebbia.
Stare sdraiata è per me più naturale.
Allora il cielo ed io siamo in aperto colloquio,
e sarò utile il giorno che resto sdraiata per sempre:
finalmente gli alberi mi toccheranno, i fiori avranno tempo per me

 Sylvia Plath
A Parcobaleno, oltre a qualcuna delle mie poesie, ho voluto leggere di Sylvia e Alda...Due donne incredibili...una ad un certo punto ha rifiutato la vita ed un'altra, che l'ha vissuta fino in fondo. Donne, madri, mogli, innamorate...entrambe donne e poetesse. Per sempre.
Emily

giovedì 6 giugno 2013

Woodstock a Parcobaleno



Venerdì 7, Sabato 8 e Domenica 9 giugno 2013 tornano al Parcobaleno di Mantova 
le serate dedicate a Woodstock, con tanta musica dal vivo (rigorosamente acustica!) poesia e tanta attenzione al concetto più puro e naturale dell'ascolto, con volumi modulati e nessuna base preregistrata: solo strumenti, voci e parole per un weekend all'insegna della natura e della buona musica.


Io mi esibirò sabato 8 giugno, insieme ad alcuni poeti del Movimento del  Sottosuolo.



Per info: http://www.parcobaleno.it/woodstock2013/cover

Emily

giovedì 2 maggio 2013

Noi











Perché Noi ci siamo da sempre.

Perché il desiderio di te è nato impastato alla mia anima 
e io sono il fiume di cibo, aria e sangue che ti ha cresciuto 
sono colei che è prima di ogni battito 
sono chi ti ha chiamato dal regno dei pensieri
e tu prorompente, in ritardo, puntuale, hai rotto ogni dubbio sulla vita, sul tempo, 
sul giorno, sul quando,sui dove, sui chi sono e come sarò .

Perché Noi siamo il sempre di ogni cosa.
Siamo il senso, la vita, il troppo, l'essenza, 
e la paura di tutto questo dissipata dal tuo calore.
Tu, verità. Tu, dono. Tu, trionfo.
Puro. Mio. Del mondo a cui ti dono.

Emily
(che giorno un anno fa... :) )

lunedì 29 aprile 2013

Concerto Banda città di Mantova



Ho condotto il concerto della Banda città di Mantova tenutosi in piazza Mantegna alla presenza delle autorità in occasione dei festeggiamenti del 25 aprile.
Complimenti a tutti i componenti della banda per aver rallegrato ed emozionato la folla!

Emily

domenica 21 aprile 2013

Poeti al Rat Mort!


Venerdì 26 aprile dalle ore 21 al Rat Mort
di via Cairoli a Mantova
il Movimento del sottosuolo in collaborazione con 
Gilgamesh Edizioni presenta una serata con la partecipazione di svariati poeti, tra cui Andrea Garbin, uno dei  fondatori del Movimento, la poetessa napoletana Liliana Arena, ospite speciale dell'evento, e la sottoscritta.
Una lettura dove le voci, le emozioni e gli stili dei poeti si susseguiranno in un reading coinvolgente e personale.
Ma c'è di più: chiunque può partecipare e condividere i suoi scritti e la sua voce! Basta presentarsi la sera stessa entro le ore 20.30.



Leggi, senti, vivi, tocca, respira...la poesia...

Per info: www.facebook.com/andrea.garbin.77
poesiadalsottosuolo.wordpress.com


Emily

giovedì 18 aprile 2013

Terra cruda

Sabato 20 aprile alle ore 18 presso
 la libreria Feltrinelli di Mantova
verrà presentato il libro di poesie "Terra cruda" 
della scultrice e autrice Natascia Grazioli.

Intervista a cura di Sara Bellingeri
Letture a cura di Emily Pigozzi
Esposizione di pittura di Tiziana Biolghini

leportraitart.blogspot.it
intrecciartimantova.blogspot.it

sabato 13 aprile 2013

Un profumo



Nell'aria profumo di fiori bianchi
leggero, come una carezza
sembra la tua voce mai nata
fa vibrare i miei timpani
è la tua assenza
a chiudermi gli occhi
è la tua esistenza senza giorni
ad avermi cambiato
il cuore.

Emily Pigozzi

Per te, per sempre.

mercoledì 27 febbraio 2013

Lucide ossessioni – donne in bilico alla Feltrinelli

La follia femminile.
Follia come amore, follia come mania, follia come tentazione, follia come modo di vivere.
Follia che si insinua nella normalità e nel quotidiano. 
In bilico sul crinale dei sentimenti e della carnalità. 
Entra nel rapporto madre figlio, si tinge di desiderio di vendetta e arriva fino alla mitologia, che come in un gioco atemporale si fonde con le nuove tecnologie.
Lucide Ossessioni (Albus Edizioni)
è un libro nato dalla collaborazione di tre giovani scrittrici  (Roberta De Tomi, Claudia Barbarano e Valeria Francese)  che si articola in altrettanti racconti che convergono verso la tematica della follia in rosa, con accenni thriller e scandagliandone i risvolti psicologici.


Il libro verrà presentato a Mantova, presso la libreria Feltrinelli di Corso Umberto I, sabato 2 marzo alle ore 17.30.
Nell’ evento si fonderanno varie forme d’arte: dalla esposizione delle opere della scultrice Natascia Grazioli, alle fotografie di Stefano Bisognin, alle letture dei brani ad opera di Paola Prestini del gruppo Camattino e di Emily Pigozzi, mentre la giornalista Sara Bellingeri intervisterà le autrici e stimolerà il confronto con il pubblico.
Un intreccio sul tema dell’instabilità e della follia, con spunti di sicura riflessione, tra voglia d’arte e creatività.

Emily

giovedì 10 gennaio 2013

La luce oltre le crepe - antologia per l' Emilia


A noi non toccava. Era una cosa da posti lontani, da telegiornali, da colonne in cronaca.
A noi no. Il terremoto dalle nostra parti non ha mai fatto paura: ce lo insegnavano anche sui banchi di scuola. E invece, un giorno di maggio, anzi svariati giorni di maggio e persino di giugno, ci è toccato scoprire che non era così.
 Il primo, nella notte, ti sveglia scombussolato, scosso, stupito.
Si insinua in un sogno e ti fa scappare in piedi, a chiederti cos’è accaduto, se è vero…riemergi piano, e poi le notizie arrivano a frammenti, mentre ancora ti chiedi se uscire in strada o rimetterti a dormire. Gli altri una terribile mattina che sembrava non finire mai, una mattina di panico, la casa una nemica che ondeggiava impotente, con quel rumore sordo di boato in lontananza e la tua sciocca immobilità di naufrago, a osservare l’ondeggiare ritmato e quieto delle cose e lo sconquasso della tua anima, la paura nel cercare chi ami, lo stringere al petto la tua creatura ignara e indifesa.
E poi ancora, una calda domenica sera, mentre cerchi di scacciare la paura e inizialmente pensi che sia suggestione, di nuovo, ancora maledetta suggestione. 
E i vicini sul pianerottolo, le voci spaventate, la voglia di parlarne e di sfogarsi che crea uno speciale legame, l’unica cosa buona.

Sono passati mesi, eppure ancora a volte basta un piccolo rumore per farmi fissare il lampadario, per farmi svegliare nel cuore della notte, per farmi stringere la gola. 
E io sono stata fortunata.

In quei giorni che non sembravano finire mai è nato il progetto di Roberta e Luca.
Loro, che vivono nel cuore della bassa colpita, hanno chiamato e cercato il canto di poeti per salvare e aiutare le biblioteche del modenese colpite e danneggiate dal sisma.
Il risultato è nato con questo nuovo 2013, e si intitola “La luce oltre le crepe”.
Un’ antologia che riunisce oltre 50 autori (tra cui la sottoscritta) uniti dalla voglia di raccontare il sisma e lottare per tornare alla normalità, con parole che parlano di riscatto e voglia di guardare avanti traendo insegnamenti da questa difficile esperienza, inaspettata come spesso lo sono gli eventi più incredibili della vita.

I proventi saranno interamente devoluti alle biblioteche modenesi colpite dal sisma.

La luce oltre le crepe – Bernini editore
 A cura di Roberta De Tomi e Luca Gilioli
Euro 10,00

Per ordinare scrivete alla mail ufficiale: laluceoltrelecrepe@libero.it