martedì 2 febbraio 2016

Sogni e Bisogni

Inizia l'anno, pigro, stranamente caldo, bozzolo di riflessioni e di mancate voglie, di desideri e di gioie troppo grandi, di traguardi che non arrivano mai e di brindisi ai giorni buoni.
Il sogno e il bisogno si rincorrono, tra un eremo volontario e immobile, o meglio, non più, perché da quando cresco nei loro occhi è cambiato tutto.
Un bisogno primario soddisfatto, il bisogno di dare amore, il sogno di dare la vita, quello di vederla crescere nell'amore e nella felicità.
Ma siccome noi donne siamo un guazzabuglio complicato di pensieri e di livelli che manco il Tetris, eccolo, mordente e irridente: il bisogno del sogno, dell'essere, dell'esprimersi. Dell'andare oltre. E mentre tutti sembrano volare, e magari credono che lo faccia anche tu, tu non voli mai abbastanza. Forse perché non sei all'altezza, forse perché in fondo non lo vuoi neanche. 
Perché il tuo bozzolo caldo è tutto ciò di cui hai bisogno. Cosa sogni, quando hai già realizzato il, sogno? Sogni un paio d'ali. Sogni di essere te stessa, ancora una volta. Di percorrerti.
Finché ci sarà strada. Finché ci sarai tu. 

Emily