giovedì 30 giugno 2016

Aspettami davanti al mare

 È successa una cosa bellissima.
Fino a qualche anno fa, avevo quasi paura ad approcciarmi alla letteratura: la vedevo come una cosa sacra, più grande di me. Ecco, in un certo senso è ancora così, e mi sento anni luce dai mostri sacri che ammiro e mi riempiono di emozioni.
Però... ho scoperto che raccontare storie mi piace.
Mi fa sentire viva.
Mi riempie di gioia.
Amo scrivere, lasciar fluire pensieri e ricordi inventando piccole storie, brandelli di realtà imperfetta.
E al quarto romanzo, ho realizzato un piccolo grande sogno: pubblicare con una grande casa editrice come Rizzoli.

Il mio romanzo fa parte della collana Youfeel: piccole grandi storie d'amore, per sorridere, commuoversi, sognare.
Lo trovate in tutti gli store, formato ebook.



Ecco la trama: Il mare separa, ma a volte può unire per sempre.

Lilia è una giovane giornalista milanese che ha trent’anni, mille manie e paure, una famiglia freddina e un fidanzato noioso, abituato a considerarla parte dell’arredamento. Per rivitalizzare la storia d’amore con Guido, Lilia organizza una vacanza sulle coste dell’Istria, ma non appena arrivano nella bellissima Rovigno le cose si complicano e i destini della coppia si dividono. E Lilia viene sedotta e rapita dallo sguardo magnetico di Danijel. Bello, passionale e misterioso, ma chi è davvero quell’uomo, e soprattutto chi sono i demoni che lo tormentano? Lilia riparte per Milano senza risposte, convinta di aver perso la sua occasione per essere finalmente felice. Ma c’è qualcosa che la chiama, che vuole che torni davanti a quel mare…
Tra i colori di una terra incantevole, martoriata da un passato tragico e non ancora dimenticato, Emily Pigozzi ci regala la storia struggente di due anime che si riconoscono e si comprendono, al di là di ogni ostacolo.
Lo trovate su: